Le Voci della Città

 

 

                    

 

 

 

PASQUA

26 marzo  - 10 aprile 2010

 

 

9 eventi per riscoprire

Milano e il suo ricco patrimonio d’arte e di storia

in occasione della Pasqua

 

 

 

 

 

Durante le festività Pasquali, Milano accoglie un importante flusso turistico internazionale, e diventa luogo di riscoperta da parte degli stessi milanesi, che ritrovano il piacere di vivere nuovamente la città, con i suoi monumenti e le sue tradizioni. I giorni di Pasqua esprimono una grande intensità spirituale che si concretizza nelle importanti celebrazioni liturgiche che animano Chiese e Basiliche nei giorni della Settimana Santa. Questa rassegna descrive un percorso musicale che contribuisce a ritrovare, luoghi d’arte e di spiritualità offerti e custoditi da Milano. Gli appuntamenti proposti da questa rassegna sono il frutto di una sinergica e preziosa collaborazione fra varie realtà milanesi che offrono al pubblico eventi musicali  prestigiosi in occasione della Santa Pasqua, come lo Stabat Mater promosso dalla Basilica di Sant’Ambrogio o gli appuntamenti a Sant’Antonio Abate, organizzati in collaborazione con il Touring Club Italiano. Un cartellone innovativo, con la presenza di eventi musicali dal profondo significato spirituale collocati, per la prima volta, nei giorni intensi della Settimana Santa, in orari non consueti, al fianco delle celebrazioni liturgiche tradizionali. Si tratta di un percorso in musica che contribuisce a proiettare l’identità di Milano in una dimensione internazionale attraverso il linguaggio universale della musica.

 

Massimiliano Orsatti

Assessore al Turismo, Marketing Territoriale, Identità del Comune di Milano

 

 

 

1

venerdì 26 marzo 2010, ore 21

Basilica di Sant’Ambrogio

Piazza Sant’Ambrogio, Milano

Stabat Mater Dolorosa

I solisti di Napoli

Susanna Pescetti, direttore

 

In collaborazione con Basilica di Sant’Ambrogio

(nell’ambito dei Venerdì di Quaresima)

 

 

 

2

Sabato 27 marzo 2010, ore 16

Chiesa di Sant’Antonio Abate

Via Sant’Antonio 5, Milano

Con lo sguardo rivolto al cielo

Passione di Cristo e Risurrezione nella volta affrescata

e dedicata alla memoria della croce

Cristina Silvera, narrazione

Matteo Galli, organo

 

In collaborazione con Touring Club Italiano

 

 

 

3

lunedì 29 marzo 2010, ore 21

Certosa di Garegnano

Via Garegnano 28 (Viale Certosa), Milano

Il cammino dell’arte verso la Pasqua

Coro femminile ed ensemble Adusai

Pilar Bravo, direttore

 

 

 

4

venerdì 2 aprile 2010, ore 13

Basilica di San Vittore al Corpo

Piazza San Vittore 25, Milano

Concerto per il venerdì Santo

Emanuele Cisi, sassofono

Matteo Galli, harmonium e organo

 

Un concerto itinerante diviso in quadri posti ai punti cardinali della pianta della Basilica. La prima stazione musicale sarà nel catino absidale. Le successive sedi saranno davanti all’altare della Croce sulla sinistra e nel transetto destro, davanti alla statua quattrocentesca del Cristo morto. La stazione finale sarà ai piedi della navata, come luogo simbolico che rappresenta la base della Croce.

 

venerdì 2 aprile 2010, dalle 21 alle 22,30 circa, le Basiliche di S. Vittore e di S. Maria delle Grazie saranno aperte al pubblico in occasione della processione del Venerdì Santo che prenderà avvio da S. Vittore alle 21 per concludersi a S. Maria delle Grazie.

 

 

 

5

Sabato 3 aprile 2010, ore 17

Tempio Civico di San Sebastiano

Via Torino 28, Milano

Concerto per il Sabato Santo

Ferruccio Bartoletti, organo

 

 

 

6

domenica 4 aprile 2010, ore 16

Basilica di S. Maria presso S. Satiro

Via Torino 17-19, Milano

Visita Guidata della Basilica

 

 

 

7

domenica 4 aprile 2010, ore 19

Basilica di S. Lorenzo Maggiore

Corso di Porta Ticinese 39, Milano

Concerto di Pasqua

Jonathan Pia, tromba

Davide Pozzi, organo

 

Alle ore 18 Messa di Pasqua con tromba e organo

 

 

 

8

Lunedì 5 aprile 2010, ore 16

Basilica di San Vittore al Corpo

Piazza San Vittore 25, Milano

Presentazione degli Scavi Archeologici del Mausoleo Imperiale

 

 

 

9

Sabato 10 aprile 2010, ore 16

Chiesa di Sant’Antonio Abate

Via Sant’Antonio 5, Milano

La musica d’organo e il barocco

Un percorso fra musica e parola alle origini dello stile barocco

Matteo Galli, organo

 

In collaborazione con Touring Club Italiano

 

 

 

L’ingresso a tutti gli eventi è libero e gratuito

fino ad esaurimento dei posti disponibili

 

 

informazioni

Le Voci della Città

 

tel. 02 - 3910 4149

info@levocidellacitta.org

www.levocidellacitta.org

 

 

 

La musica e l’arte, con il linguaggio universale che sanno esprimere possono essere, proprio nei giorni intensi della Pasqua, l’occasione di un incontro non convenzionale con la dimensione più profonda dell’uomo e anche con il segno del sacro. Non si tratta di semplici concerti collocati nella cornice qualificante di una chiesa ma di un vero e proprio percorso di eventi che offre, a tutti indistintamente, l’occasione di visitare alcuni luoghi d’arte nel momento in cui, anche attraverso i simboli della liturgia, stanno esprimendo il loro massimo significato spirituale. Anche il Venerdì Santo, Il Sabato Santo e la Domenica di Pasqua sono al centro di proposte che, integrando le funzioni liturgiche, offrono una particolare occasione per fare un’esperienza profonda e stimolante in grado di coinvolgere anche i visitatori occasionali. La rassegna è anche un percorso a tema, che presenta alcuni interessantissimi capolavori milanesi, come la volta dei Carloni della chiesa di sant’Antonio Abate, l’unico ciclo di affreschi dedicato alla storia della Croce. La Basilica di San Vittore con il Crocifisso ligneo e il Cristo Morto, due opere meravigliose, da riscoprire, collocate fra l’ultimo Quattrocento e il primo Cinquecento. La Basilica di San Satiro con la Pietà di terracotta di fine Quattrocento, un opera che gia da sola può valere un’esperienza d’arte per il giorno di Pasqua. La Basilica di San Lorenzo è cornice di un concerto che chiude la domenica di Pasqua. Prima nel segno della liturgia, con la Messa accompagnata da tromba e organo cui seguirà un concerto.  Il lunedì dell’Angelo, offre la rara opportunità di visitare gli scavi archeologici di San Vittore al Corpo, il luogo dove Sant’Ambrogio ha posato i suoi piedi. Questo luogo viene eccezionalmente aperto al pubblico in seguito al lavori di restauro svolti a cura del Rotary Club Milano Castello. Fra breve l’area archeologica di San Vittore entrerà a far parte del sistema museale di Milano con un apertura programmata realizzata a cura del Touring Club Italiano, Volontari per il Patrimonio Culturale.

 

Matteo Galli

direttore artistico