ARTEeMUSICA

a Nord di Milano

 

tre appuntamenti nell’ambito di Una Settimana fra le Groane

 

 

 

 

                                

 

 


 

 

 

 

ArteeMusica a Nord di Milano

Quinto ciclo 2010

Concerti e visite guidate nell’area compresa fra Milano e il Nord Milanese

 

 

Anche quest’anno si rinnova il vasto percorso di concerti e visite guidate dedicato alla valorizzazione del patrimonio storico artistico del territorio posta a Nord di Milano. Una rassegna che partendo dalla periferia Nord di Milano abbraccia il territorio permettendo di riscoprire una vasta panoramica di luoghi di straordinaria bellezza o di assoluto valore storico artistico. Un percorso che permette di ritrovare la consapevolezza della qualità del nostro territorio reso ancora più interessante e dinamico dalla vicinanza della Metropoli che si espande.

 

Raggiungendo il quinto ciclo di programmazione, la rassegna cambia nome e trova la sua dimensione naturale, uscendo, come già lo scorso anno, dall’ambito esclusivo dei confini del Parco delle Groane. Si tratta di un progetto di più ampio respiro che, prendendo avvio dalla periferia Nord di Milano, comprende una fascia urbana e naturalistica ricchissima di radici culturali. Comuni che un tempo rappresentavano la periferia, grigia e dormiente, della Città dialogano oggi brillantemente con la Metropoli proponendo situazioni di elevato confort urbano, e un ricco patrimonio artistico da riscoprire. La rassegna offre, come tradizione, concerti dedicati agli organi del territorio, in particolare quelli più antichi e importanti. Una particolare attenzione è sempre riservata all’area verde del Parco delle Groane, protagonista di una escursione a tema promossa in collaborazione con il Touring Club Italiano. Il primo elemento di novità è rappresentato dal coinvolgimento del territorio Nord del Comune di Milano in collaborazione con la Zona Otto e con il patrocinio dell’Assessorato Turismo, Marketing Territoriale Identità. La collaborazione preziosa con l’associazione La Tenda Onlus, che celebra il decennale di attività, permette di sviluppare un vero e proprio percorso di valorizzazione delle risorse artistiche e culturali di Novate Milanese. Nella programmazione della rassegna spiccano anche i tre concerti promossi dall’Amministrazione Comunale di Paderno-Dugnano, per valorizzare gli organi del suo vasto e articolato territorio. Ricordiamo anche i tre eventi, anteprima della stessa rassegna, svolti con grande successo di pubblico in aprile, nel corso di “Una settimana fra le Groane”, che hanno coinvolto i Comuni di Baranzate, Bollate e Cesate, e che abbiamo pensato di non inserire in questo pieghevole solo perché essendo cronologicamente superati avrebbero creato confusione nella lettura.

 

 

 

ARTICOLAZIONE DELLA RASSEGNA

 

 

Sabato 22 maggio 2010, ore 21

NOVATE MILANESE

Chiesa Sacra Famiglia

Via Resistenza 13, Novate Milanese

Gregoriano & Jazz

Andrea Dulbecco, marimba e vibrafono

Aurelio Molaro, cantore

 

Prendendo origine da temi tratti dal repertorio liturgico gregoriano, presentati da un cantore solista, vengono sviluppati dei cicli di improvvisazioni musicali che mettono in relazione il suono morbido e suggestivo della Marimba con la vasta risonanza che la navata della chiesa genera. Quella caratteristica acustica naturale diviene un elemento con cui il musicista interagisce e si misura nella creazione di suggestioni musicali che rivisitano e solennizzano la tradizione monodica gregoriana. Si tratta di una proposta musicale aperta alla comprensione di tutti e che può avere un forte appeal fra le giovani generazioni.

 

 

 

 

Domenica 30 maggio 2010, ore 19

MILANO

Chiesa Santi Nazaro e Celso in Quarto Uglerio

Via Aldini 33, Milano

Cento anni di storia da raccontare

lo storico organo del 1905

Luciano Zecca, organo

 

 

 

Giovedì 10 giugno 2010 ore 21

SOLARO

Chiesa Santi Quirico e Giuditta

Via Pellizzoni 20, Solaro

Una straordinaria macchina musicale

Concerto con visita guidata virtuale dell’organo della chiesa parrocchiale

Matteo Galli, organo

 

Due appuntamenti collegati di natura didattica dove il pubblico potrà assistere ad due concerti che sono contemporaneamente anche vere e proprie visite guidate virtuali di due organi con caratteristiche completamente differenti. Le immagini, riprese all’interno degli strumenti durante il funzionamento dei complessi meccanismi, con una speciale telecamera, verranno proiettate in tempo reale su un maxischermo posto nella navata della chiesa. In questo modo, oltre ad apprezzare le sonorità dei preziosi organi, il pubblico potrà scoprirne le storie e comprendere meglio il funzionamento di queste complesse macchine musicali da sempre avvolte da un velo di mistero.

 

 

 

Sabato 12 giugno 2010, ore 10,30

BOLLATE

Chiesa San Guglielmo, Villa Arconati

Il nostro paesaggio inventato

Le vie d’acqua nel parco delle Groane

A cura di Maurizio Poggi, Console regionale del Touring Club Italiano

La passeggiata è rivolta e tutti, senza particolare impegno fisico

Sono necessarie calzature adatte a sentieri sterrati.

durata circa 1 ora e mezza

si prega di prenotare al numero 02 3910 4149

 

Un percorso di esplorazione del territorio delle Groane condotta da Maurizio Poggi, agronomo esperto del territorio milanese e console regionale del Touring Club Italiano con il quale l’incontro è sviluppato. Si tratta del primo appuntamento di un percorso dedicato alla rivalutazione del territorio delle Groane con le sue vie d’acqua di pertinenza del Consorzio Villoresi

 

 

 

Domenica 20 giugno 2009, ore 21

NOVATE MILANESE

Chiesa Santi Gervaso e Protaso

Piazza Chiesa 12, Novate Milanese

Concerto per la Festa Patronale

sul piazzale della Chiesa, nel solstizio d’estate

Corpo Musicale Santa Cecilia di Novate Milanese

Franco Cartanese, direttore

In caso di maltempo il concerto si terrà il giorno seguente

 

Si ripercorre l’antica tradizione rurale, quando il suono degli ottoni animava le feste di paese, rappresentando, al fianco del divertimento, anche l’occasione per una prima educazione musicale di massa, offerta appunto dagli organi in chiesa e dalle bande nelle vie. La festa patronale della parrocchia matrice di Novate diviene occasione per un concerto tenuto dalla Banda. Oggi i complessi bandistici della nostra area hanno raggiunto un elevato livello qualitativo e aggregano intorno alla musica l’interesse delle giovani generazioni a cui viene presentata una ricca occasione di cultura e di crescita umana.

 

 

 

Venerdì 9 luglio 2010, ore 21

LAINATE Santuario di Santa Maria delle Grazie

L’antico organo del Santuario

e il Ninfeo di Villa Litta

Paolo Bougeat, organo

Johann Christian Bach, la sua famiglia e il suo tempo

Ingresso al concerto libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili

 

Al termine del concerto, ore 22

Visita guidata notturna ai giochi d’acqua del ninfeo di Villa Borromeo Visconti Litta

Biglietto d’ingresso al ninfeo € 8

Ridotto € 5

Per la visita è richiesta la prenotazione telefonando al numero 02 3910 4149

 

Servizio Bus da Milano e ritorno

Partenza ore 20 da Piazza Cadorna

Costo del trasporto € 8

(il servizio bus verrà confermato al raggiungimento del tetto minimo di prenotazioni)

 

Un duplice appuntamento dedicato alla valorizzazione dell’antico organo del santuario di Lainate e del Ninfeo di Villa Litta. Il concerto propone un programma cha gravita intorno alla figura di Johann Christian Bach, il Bach Milanese, la cui figura è connessa con la Famiglia Litta. Al termine un percorso di vista notturna ai giochi d’acqua del Ninfeo, unici nel loro genere e conosciuti in tutta Europa.

 

 

 

Mercoledì 21 luglio 2010, ore 21

MILANO

Certosa di Garegnano

Via Garegnano (Viale Certosa), Milano

La Certosa a Nord di Milano

Manu Delago, hang

Matteo Galli, organo

 

al termine del concerto

Concerto di Campane azionate a corda e a martelli

I concertisti della Federazione Campanari Ambrosiani

Diretti e coordinati da Corrado Codazza

 

 

Si tratta di una delle rare performance italiane di Manuel Delago, percussionista attivo in ambito internazionale. Per la prima volta l’hang, un particolare strumento a percussioni polifonico, viene accostato alle sonorità di un organo a canne, all’interno di una chiesa. Il risultato rappresenta una prima mondiale di livello assoluto che permette di esplorare il particolare campo della musica sperimentale, ai confini dello spiritual e del jazz. L’hang, è uno strumento polifonico di recente invenzione, come la marimba e il vibrafono, e permette di abbracciare una vasta estensione emettendo complesse e virtuosistiche gamme melodiche. Manu Delago è uno fra i primi solisti ad essersi dedicato a questo particolare strumento raggiungendo ben presto i massimi livelli che lo portano ad essere un raffinato e

ricercatissimo solista attivo in tutto il mondo. IL concerto esprime un linguaggio musicale di facile comprensione rivolto a tutti senza distinzioni di età ma certamente in grado di aprire un canale privilegiato di interazione con le giovani generazioni. In allegato la biografia di Delago permette di conoscere meglio la sua spiccata personalità artistica e la sua attività.

         

 

 

 

Giovedì 9 settembre 2010, ore 21

SENAGO

Chiesa di Santa Maria Assunta in Senaghino

Via alla Chiesa, Senago

Concerto  per la Festa Patronale

Organo e tromba in concerto

Michele Coese, organo

Izabela Szlachetko, tromba

 

Un concerto per organo e tromba sottolinea la festa Patronale di Senato che tradizionalmente si svolge nei primi giorni di settembre. Protagonista la stupenda chiesa di Senaghino, recentemente restaurata.

 

 

 

Venerdì 17 settembre 2010, ore 21

LIMBIATE

Chiesa dei Santi Cosma e Damiano di Pinzano

Via Giotto 5, Limbiate (loc. Pinzano)

Organo e campane per la festa patronale

Matteo Riboldi, organo

 

al termine del concerto

Concerto di Campane azionate a corda

I concertisti della Federazione Campanari Ambrosiani

Diretti e coordinati da Corrado Codazza

 

Duplice appuntamento per celebrare la festa patronale di Pinzano di Limbiate. Prima sarà l’organo antico a proporre un interessantissimo concerto. Al termine le campane suonate a mano con le corde ripropongono un’antica tradizione che stava andando perduta e che oggi viene ripercorsa dalla Federazione Campanari Ambrosiani.

 

 

 

Sabato 2 ottobre 2010, ore 21

NOVATE MILANESE Chiesa dei Santi Gervaso e Protaso
piazza della Chiesa 12, Novate Milanese

Strumenti a confronto

Andres Uibo, organo

Ain Varts, chitarra elettrica

 

Un abbinamento assolutamente improbabile, almeno in linea teorica, è invece fonte di una grandissima e positiva sorpresa. Le opportunità musicali offerte dalla chitarra elettrica, straordinario strumento, che oggi possiamo definire senza problemi classico, sono in realtà ancora in larga parte da esplorare, anche in campi meno consueti e lontani dagli orizzonti più abituali del rock e del pop. La chitarra elettrica diviene in questo singolare abbinamento con l’organo uno strumento melodico ideale sempre in grado di dialogare alla pari con il suono continuo e inafferrabile dell’organo. Il suono overdriven diviene come una voce d’androide, duttile, dolce, ruggente, metallica, e artificiale, ma sempre perfettamente in sintonia con la classicità dell’organo.

 

 

 

 

Venerdì 15 ottobre 2010, ore 21

PADERNO DUGNANO

Chiesa Santa Maria Nascente (Parrocchiale di Paderno)

Via Roma 65, Paderno Dugnano

Concerto d’organo e tromba

Jonathan Pia, tromba

Davide Pozzi, organo

Nell’ambito del festival organistico promosso dal Comune di Paderno Dugnano

 

Tre appuntamenti costituiscono un vero e proprio festival organistico promosso dal Comune di Paderno Dugnano per valorizzare gli organi presenti nelle chiese del territorio comunale. L’ultimo concerto, in particolare, offre la possibilità di ascoltare l’organo antico di Cassina Amata, uno fra i più belli e interessanti dell’intera area posta a Nord di Milano.

 

 

 

Sabato 6 novembre 2010, ore 21,30

NOVATE MILANESE Chiesa San Carlo Borromeo

Via Gran Paradiso (angolo Via Stelvio), Novate Milanese

Jazz Vesper

Emanuele Cisi, sassofono

Matteo Galli, organo

 

L’antico organo Gaspare Chiesa (1828) custodito nella moderna chiesa di S. Carlo Borromeo diventa luogo di sperimentazione musicale. Due strumenti musicali differenti uniscono le loro voci in un progetto sperimentale che trova originale nella tradizione del canto Gregoriano. Due musicisti provenienti da esperienze differenti si ritrovano per avviare un dialogo alle porte del Jazz. Improvvisazioni libere sgorgano dalla tradizione monodica Gregoriana. L’ organo, strumento di antica tradizione, a volte anche un po’ serioso, può certamente continuare la sua evoluzione musicale verso linguaggi nuovi, aperti alla contaminazione stilistica, senza perdere di vista la sua identità. Il Jazz in Chiesa? In America è una prassi consolidata, si può riflettere e meditare sperimentando anche un linguaggio nuovo, certamente anche in Chiesa.

 

 

 

Venerdì 29 ottobre 2010, ore 21

PADERNO DUGNANO

Chiesa Santa Maria Immacolata (Calderara)

Via Vivaldi 7, Paderno Dugnano

Concerto d’organo e canto

Emanuele Vianelli, organo

Mara Bezzi, soprano

Nell’ambito del festival organistico promosso dal Comune di Paderno Dugnano

 

 

 

Venerdì 12 novembre 2010, ore 21

PADERNO DUGNANO

Chiesa di S. Ambrogio (Paderno Dugnano)

Concerto sull’antico organo

Matteo Riboldi, organo

Nell’ambito del festival organistico promosso dal Comune di Paderno Dugnano

 

 

 

L’ingresso a tutti gli eventi è libero e gratuito

fino ad esaurimento dei posti disponibili

(ad eccezione della visita al Ninfeo di Lainate in programma il 9 luglio)

 

 

Informazioni

Le Voci della Città

Tel. 02. 39 10 41 49

info@levocidellacitta.org

www.levocidellacitta.org