Le Voci della Città

ANTICHI ORGANI

Un Patrimonio di Milano

 

 

 

Nono Ciclo

1° luglio  - 12 dicembre 2009

 

21 eventi

per riscoprire Milano

e il suo ricco patrimonio d’arte e di storia

attraverso le suggestive sonorità degli antichi organi della Città

 

1

Mercoledì  1 luglio  2009, ore 21

Chiesa di Santa Maria al Paradiso

Corso di Porta Vigentina 7, Milano

 

Concerto a due organi

Manuel Tomadin e Mirko Ballico, organi

Percorso guidato di visita alla Chiesa e all’antico organo Brunelli (prima parte del XIX sec)

 

 

2

Mercoledì 8 luglio 2009, ore 21

Chiesa di Santa Maria della Pace

“Ordine Equestre del S. Sepolcro di Gerusalemme”

Via San Barnaba 46, Milano

 

La Missa Brevis di Charles Gounod

Gruppo Vocale Ars Armonica

Daniele Venturi, direttore

Fabiana Ciampi, organo

percorso di visita della chiesa e degli affreschi di T. da Varallo (1631-32)

3

Giovedì 16 luglio  2009, ore 21

Certosa di Garegnano

Via Garegnano 28 (Viale Certosa), Milano

Milano, luoghi d’arte fuori porta I

La Certosa di Milano

 

Jazz Vesper  (un anno dopo)

Emanuele Cisi, sassofono tenore e soprano

Matteo Galli, organo

 

 

4

Mercoledì 22 luglio 2009, ore 21

Abbazia di Chiaravalle

Via S. Arialdo 102, Milano

Milano, luoghi d’arte fuori porta II

Visita guidata all’antico organo

 

Concerto sull’antico organo secentesco

(Valvassori sec. XVII   G. Morelli 1853)

Massimiliano Guido, organo

 

al termine del concerto d’organo

Le campane di Chiaravalle

concerto di campane suonate a corda

I concertisti della Federazione Campanari Ambrosiani

Diretti e coordinati da Corrado Codazza

 

 

5

Giovedì 30 luglio 2009, ore 21

Chiesa dei Santi Pietro e Paolo ai Tre Ronchetti

Via Manduria 90, Milano

Milano, luoghi d’arte fuori porta III

Visita guidata alla chiesa e al ciclo di affreschi del Procaccini

 

Il RE e l’usignolo

(organo Valvassori sec  XVII  - Chiesa sec. XVIII)

Izabela Szlachetko, tromba

Michele Croese organo

 

 

6

Lunedì 10 agosto 2009, ore 21

Basilica di San Lorenzo Maggiore

Corso di Porta Ticinese 39, Milano

 

La Notte di San Lorenzo

Visita della Basilica con apertura straordinaria della

Cappella di Sant’Aquilino (V - XII secolo)

 

Concerto sull’antico organo restaurato

(organo Pietro Bernasconi 1884)

Enrico Viccardi, organo

 

 

7

Venerdì 14 agosto  2009, ore 21

Santa Maria dei Miracoli sopra San Celso

Corso Italia 37, Milano

 

La Basilica di Santa Maria dei Miracoli sopra San Celso e la sua festa

Ilaria Torciani, soprano

Tianus Hofstaller, organo

 

 

8

sabato 15 agosto 2009, ore 15.30

Santa Maria dei Miracoli sopra San Celso

Corso Italia 37, Milano

 

La Basilica di Santa Maria dei Miracoli sopra San Celso e la sua festa

Visita guidata del complesso artistico

a cura di Padre Giulio Binaghi

9

Giovedì 27 agosto 2009, ore 21

Basilica di Santa Eufemia

Piazza Sant’Eufemia 2, Milano

Un organo futurista parte prima

I cento anni di costruzione dello storico organo Natale Balbiani (1909)

In occasione del centesimo anniversario del Manifesto Futurista

 

“Canti per le Chiese vuote”, da un poema di Paolo Buzzi (1874 – 1956)

Giorgio Parolini, organo

 

 

10

Giovedì 3 settembre 2009, ore 21

Basilica di San Vittore al Corpo

Piazza San Vittore 25, Milano

 

Un campanile in concerto

concerto di campane e organo

campane suonate a corda e a martelli

I concertisti della Federazione Campanari Ambrosiani

Diretti e coordinati da Corrado Codazza

 

Presentazione del restauro del catino absidale della Basilica

 

 

11

Giovedì 10 settembre  2009, ore 21

Santuario di S. Maria della Vittoria

Chiesa Ortodossa Romena

Via de Amicis  angolo via Arena,  Milano

 

Concerto sull’antico organo

(Angelo Amati 1825)

Fabrizio Vanoncini, organo

 

 

12

domenica 27 settembre 2009, ore 16

Santa Maria dei Miracoli sopra San Celso

Corso Italia 37, Milano

La Basilica di Santa Maria dei Miracoli sopra San Celso

Visita guidata de complesso artistico

Giovanni Feltrin, organo

 

 

13

Sabato 3 ottobre 2009, ore 16

Duomo

 

L’organo sinfonico del Duomo in concerto

Andres Uibo, organo

In collaborazione con Ambasciata e Consolato dell’Estonia

 

 

14

Domenica 4 ottobre  2009, ore 16

Basilica degli Apostoli e S. Nazaro Maggiore

Basilica maggiore e Cappella di Santa Caterina

 

La Basilica Apostolorum

Piazza S. Nazaro in Brolo 5 (Corso di Porta Romana), Milano

 

Strumenti a confronto

Andres Uibo, organo

Ain Varts, chitarra elettrica (Fender Les Paul 1950)

In collaborazione con Ambasciata e Consolato dell’Estonia

 

 

15

Domenica 11 ottobre  2009, ore 16

Basilica di S. Maria presso S. Satiro

Via Torino 17 – 19, Milano

La Basilica bramantesca di S. Maria presso S. Satiro

Visita guidata al termine

 

Una nuova prospettiva

Mario Marzi, sassofono

Matteo Galli, organo

 

 

16

Venerdì 23 ottobre, ore 20

Palazzo Marino - Sala Alessi

 

Viaggio nella tradizione Musicale russa del ‘900

in occasione dei duecento anni della nascita

Oleg Vereshchagin, bayan

 

in collaborazione con

Fondazione Centro per lo Sviluppo dei Rapporti Italia Russia

 

17

Domenica 8 novembre 2009, ore 16

Basilica di Santa Eufemia

Piazza Sant’Eufemia 2, Milano

Un organo futurista parte seconda

I cento anni di costruzione dello storico organo Natale Balbiani (1909)

In occasione del centesimo anniversario del Manifesto Futurista

 

Organo – Tecnica - Futurismo

Visita guidata dello strumento con proiezione in tempo reale dell’interno

e illustrazione del funzionamento del complesso meccanismo pneumatico costruito nel 1909

a cura di Matteo Galli

Giorgio Parolini, organo

 

 

18

Sabato 14 novembre 2009, ore 16

Duomo

 

Il concerto per organo e orchestra in epoca romantica

J. Rheinberger (1839 -1901), concerto per organo e orchestra op.137

Orchestra da camera dell’Emilia Romagna

Paolo Manetti, direttore

Emanuele Carlo Vianelli, organo

 

 

19

Sabato 21 novembre  2009, ore 16

Chiesa di Sant’Antonio Abate

Via Sant’Antonio 5, Milano

 

Milano, Sant’Antonio e Mozart

Andrea Gottardello, organo

 

 

20

Sabato 28 novembre  2009, orario comunicato al momento della prenotazione

Palazzo Sormani – Sala del Grechetto

Via Francesco Sforza 7, Milano

 

Milano, il “Grechetto” e il mito di Orfeo

In occasione del quattrocentesimo anniversario della nascita

di Giovanni Benedetto Castiglione, detto il “Grechetto

 

Ensemble Musica Poëtica

Marco Brolli, flauto traversiere

Rosario Conte, tiorba

Susanna Crespo Held, soprano

 

 

21

sabato 12 dicembre  2009, ore 15.30

Cripta di San Giovanni in Conca

Piazza Missori, Milano

 

Milano Sotterranea, tracce di storia

Percorsi di visita alla Cripta

In collaborazione con Touring Club Italiano

 

 

ingresso libero e gratuito

fino ad esaurimento dei posti disponibili

 

ad eccezione dei concerti in programma domenica 2 e mercoledì 12 novembre

presso Casa Verdi e Palazzo Marino che sono con ingresso ad inviti

 

INFO:

Le Voci della Città

info@levocidellacitta.org

tel 02. 3910 4149

www.levocidellacitta.org

 

 

 

Milano è una  città d’arte, di storia e di tradizione che non ostenta le sue ricchezze ma che ama svelarsi agli sguardi attenti di chi vuole scoprirla. E’ una Milano meravigliosa e spesso nascosta quella che emerge dalla rassegna “Le Voci della Città, Antichi Organi un Patrimonio di Milano”, appuntamenti musicali che sono una finestra aperta sui luoghi incantati della città. Le immagini che incontrerete sfogliando queste pagine sono le emozioni di Milano, che ognuno di noi può respirare passeggiando nei cortili e nelle chiese o semplicemente volgendo lo sguardo verso una volta affrescata o salendo sui campanili della città. I venti appuntamenti in calendario spaziano dalla centralità del Duomo sino alle periferie, passando per luoghi spesso segreti anche ai residenti più attenti. Concerti inediti che rappresentano una continuità con le precedenti edizioni, che sin dall’inizio hanno riscosso un ampio favore di pubblico. Molte le novità in cartellone prima fra tutte l’ampliamento degli appuntamenti estivi, in occasione de “La Bella Estate di Milano”. I due concerti del 10 e 15 agosto rappresentano i momenti salienti della manifestazione grazie a due palcoscenici d’eccezione: la Basilica di San Lorenzo e il Santuario di S. Celso, luoghi da sempre cari alla tradizione milanese e ai suoi cittadini. Gli antichi organi con le loro sonorità suggestive, contribuiscono a donare un’emozione e una  visione inedita su quanto di meglio la nostra città sa offrire in ambito artistico e culturale. Organi, musiche e note che rappresentano la voce più autentica della città.

 

Massimiliano Orsatti

Assessore al Turismo, Marketing Territoriale, Identità del Comune di Milano

 

 

Il percorso delineato dai venti appuntamenti dell’ottavo ciclo della rassegna Le Voci della Città - Antichi organi un Patrimonio di Milano, nasce dall’esigenza di disegnare sempre più precisamente i contorni di una città reale, vitale e che evolve senza perdere di vista le sue radici. Si tratta, infatti, di una rassegna di concerti, visite guidate e approfondimenti plasmati su un’accurata selezione di luoghi che, con la loro storia, le loro tradizioni antiche, rappresentano la lettura di una fra le differenti e sovrapponibili mappe della Città: una Milano coinvolgente, bella, in esterni e interni, e ricca di capolavori di valore assoluto. Gli organi storici, con le loro suggestive voci, sono protagonisti dei concerti, e conducono costantemente il filo di una lunga narrazione, che dalla centralità del Duomo arriva fino alle lontane periferie, protagoniste da quest’anno della nuova parentesi: Milano, luoghi d’arte fuori porta. Al fianco dell’anniversario pucciniano o di alcuni momenti autenticamente milanesi, come il Ferragosto a San Celso, emergono i numerosi appuntamenti di respiro internazionale, nel segno di una Milano da sempre crocevia delle culture e luogo di scambio, non solo di merci ma soprattutto di parole, di desideri, di ricordi, di linguaggi.

 

Matteo Galli, direttore artistico

 

 

La rassegna le Voci della Città -Antichi Organi un Patrimonio di Milano- ci propone un autentico percorso d‘arte applicata che permette di riscoprire un’ampia serie di monumenti fra i più rappresentativi e interessanti della nostra città. Si tratta di un’iniziativa che permette di porre all’attenzione la tutela del nostro patrimonio monumentale cui appunto la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Milano è preposta. La lunga sequenza di eventi mette in luce i monumenti nel loro valore storico e architettonico e i preziosi tesori in essi contenuti. Fra questi oggetti d’arte troviamo un vasto e interessantissimo patrimonio di organi storici, strumenti in gran parte restaurati e capaci di suscitare grande emozione con la loro antica voce. A Milano, in particolare, la Soprintendenza ha svolto un intenso lavoro per la tutela e la valorizzazione degli organi storici e proprio nell’anno 2006 ha partecipato attivamente alle manifestazioni mozartiane restaurando con propri fondi l’organo della Chiesa di Sant’Antonio Abate in Milano.

 

Alberto Artioli

Soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Milano

 

 

LE VOCI DELLA CITTÀ

Per un cammino di fede attraverso la musica nelle Chiese di Milano

 

Il grande patrimonio artistico e storico della nostra Chiesa Ambrosiana, attraverso la lunga catena di eventi compresi nell’ottavo ciclo della rassegna Le Voci della Città, diviene ancora una volta strumento per ricercare e ritrovare una possibile via di spiritualità profonda. Non si tratta infatti di semplici “concerti”, nella cornice delle antiche chiese e basiliche milanesi, ma di un percorso di avvicinamento all’arte sacra, nella sua integralità d’espressione. L’arte, infatti, può essere canale privilegiato di elevazione spirituale, contribuendo a comunicare anche i sentimenti più intimi e a volte inesplicabili della sensibilità umana. L’arte è anche un linguaggio autorevole, che può esprimere con forza rinnovata il messaggio di fede, oggi più che mai attuale. La rassegna Le Voci della Città , divenendo anche espressione della pastorale della Chiesa Cattedrale, si offre quindi come un vero e proprio percorso di ricerca delle nostre radici e come esempio di collaborazione tra Istituzioni Civili e vita religiosa nella Città.

 

Mons. Luigi Manganini, Arciprete del Duomo